Pubblicato da: fitonews | 21 aprile 2014

A proposito del Glicine…

glycine-fruit2L’ingestione dei semi del Glicine (Wisteria Sinensis e W. floribunda) provoca turbe digestive importanti e uno stato confusionale con leucocitosi. La pianta intera contiene lectine alle quali sono attribuite proprietà emoagglutinanti o mitogene. La tossicità dei semi sarebbe dovuta ad una lectina isolata nel 2003. Per Wisteria sinensis (Glicine della Cina o comune) la bibliografia segnala studi datati che indicano la presenza di wistarina, eteroside di natura tossica presente nella corteccia e nelle radici e di una “sapotossina”.  «Su una cinquantina di casi del centro antiveleni di Berlino riguardanti soprattutto bambini piccoli che avevano mangiato più di due baccelli, sono state sovente constatate turbe gastrointestinali notevoli […] Una signora di 50 anni che aveva assunto una decina di semi di W.floribunda andò incontro a vomiti ripetuti, turbe gastro-intestinali, mal di testa e stordimento che durarono per una settimana dopo il trattamento sintomatico….»(Frohne D.  et all., 2009)
Giardino Bardini - new05Curiosità: il grande paesaggista Ippolito Pizzetti (1926-2007) nel suo volume “Il libro dei fiori”, fra le tante curiosità riguardanti la Wisteria, scriveva: «La W. sinensis fu descritta per la prima volta nella lettera di un missionario gesuita francese, nel 1723; ma non se ne ebbero ulteriori notizie fin verso il 1812, quando John Reeves la vide in un giardino di un mercante di Canton […]. Reeves lo spinse a propagare la sua pianta, offrendogli di comprare tutti gli esemplari che fosse riuscito ad ottenere. Così nel maggio del 1816 arrivarono le prime W.sinensis in Gran Bretagna […] Nonostante il primo possessore di una W., il signor C.H. Turner di Rooksnest Park nel Surrey, avesse fatto di tutto per uccidere la propria pianta, mettendola ad arrostire in una serra e poi facendola gelare in un 788px-Glicina-Wisteria_floribundabuco buio, la valorosa W. fiorì la primavera seguente, e fu illustrata dal Botanical Magazine. Frattanto Reeves ne aveva inviato un altro esemplare alla Horticultural Society di Londra, e un altro esemplare ancora raggiunse i giardini di Kew, certo non molto anni dopo, e se avete voglia di vederlo, ce lo troverete ancora.» E che i fiori e il profumo del glicine avessero conquistato il cuore di molti, ce lo trasmette la seguente divertente annotazione di Ippolito Pizzetti: «Le signore Wilson &Bell descrivono il profumo della W. sinensis (dalla quale, quando cambiano casa, si affrettano a piantare un esemplare mentre ancora stanno mettendo le carte da parati sui muri e le tendine alle finestre) come “unico, indescrivibile” con “qualcosa del miele e del lillà…ma per il resto soltanto se stesso”».

Annunci

Responses

  1. Salve buon pomeriggio, desidererei se possibile, ricevere altre informazioni o materiale sulla parte tossicologica o sul meccanismo d’azione di lectine e wistarina.
    La ringrazio anticipatamente

    • Salve, come specificato nel post, la letteratura di riferimento è scarsa e datata. Le segnalo comunque i seguenti articoli che descrivono le proprietà emoagglutinanti e mitogene delle lectine:
      – P. M. Kaladas , R. D. Poretz, Purification and properties of a mitogenic lectin from Wistaria floribunda seeds, Biochemistry, 1979, 18 (22), pp 4806–4812
      – Kurokawa T, Tsuda M, Sugino Y. Purification and characterization of a lectin from Wistaria floribunda seeds,J Biol Chem. 1976 Sep 25;251(18):5686-93.
      – Uchida T, et all., Reconstitution of hybrid toxin from Fragment A of diphtheria toxin and a subunit of Wistaria floribunda lectin. J Biol Chem. 1978. 253(18):6307-6310


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: