Pubblicato da: fitonews | 1 aprile 2013

Un fazzoletto di seta azzurra e un campo di lino fiorito….

cascella_campo-lino-1923-1 (1)«E che la femminilità non fosse spenta in me dalla smania di scrivere, come pretendevano i miei nemici, lo prova il fatto che il primo acquisto pagato coi guadagni letterari fu quello di un fazzoletto di seta azzurra, che avvolto intorno alla mia testa dava risalto al nero dei capelli e procurò alla scrittrice la prima dichiarazione d’amore. Adesso, nella sua casa di Roma, ella possiede un quadro di Michele Cascella intitolato L’Invito. 

È un cancello aperto su un campo di lino fiorito: i toni più deliziosi dell’azzurro vi si fondono, con un’armonia che, oltre il sentiero linodorato attraverso la distesa celeste del campo, invita gli amanti dei sogni a perdersi nella sua divina luminosità. Ogni volta che la scrittrice solleva gli occhi verso questo quadro, ricorda il suo fazzoletto azzurro. »(Deledda G., I primi passi in: La vigna sul mare da: “Novelle – Volume quinto” Ilisso Edizioni, Nuoro, 1996, Bibliotheca Sarda n. 11)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: