Pubblicato da: fitonews | 12 marzo 2012

Riflessioni….

In Medicina naturale siamo abituati a considerare la malattia del paziente come l’espressione di un segnale d’allarme che non va brutalmente represso ma che va interpretato e capito. Al di là della malattia, qualunque essa sia, esiste infatti il malato con il suo personale vissuto, con il suo modo di manifestare la malattia / sofferenza, ed è al malato nella sua totalità che il medico deve guardare. Questo non vuol dire non avvalersi degli strumenti, diagnostici e terapeutici, che la moderna medicina ci offre ma significa saperli “dosare”: limitarsi solo a questi e non valutare il vissuto di una persona vuol dire trascurare tutti quei fattori che possono contribuire ad alimentare la sofferenza/malattia del paziente e contribuire così al suo continuo e progressivo aggravamento. Compito del medico, pertanto, è quello di aiutare il paziente ad affrontare la sua malattia non solamente da un punto di vista sintomatico (quel farmaco per quella malattia) ma aiutarlo a comprendere che solamente curando la totalità della persona – il corpo e la mente – potrà vedere modificarsi in maniera graduale e positiva il quadro sintomatologico. Tutto ciò si traduce in una valutazione globale della persona per cui la terapia non è solamente sintomatica ma è volta a modificare quegli atteggiamenti o situazioni che hanno portato alla genesi della malattia: dall’alimentazione scorretta ai fattori di stress. Il medico può stimolare il paziente a migliorare il proprio stile di vita, e ciò può essere attuato non solo, ad esempio, invitandolo a prestare attenzione alle proprie abitudini alimentari, a lavorare sul corpo con tecniche di rilassamento (dallo yoga, alla ginnastica in acqua, al tai-chi, training autogeno, ecc.) ma quando lo reputi necessario stimolando l’invio allo psicoterapeuta, aiutando il paziente a comprendere tale impostazione terapeutica abbia come fine ultimo quello di recuperare quell’equilibrio fra soma e psiche che è alla base del “ben-essere”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: