Pubblicato da: fitonews | 19 dicembre 2010

Un piccolo pane…

“La castagna può essere paragonata ad un piccolo pane o ad un dolce che la natura offre già impastato all’uomo, non lasciandogli altra pena che di assicurarsi la cottura … Cotte nell’acqua, passate nello schiacciapatate, macinate in farina dopo disseccazione e preparate in minestra, le Castagne sono l’alimento preferito dei dispeptici, dei convalescenti, dei bambini che hanno solo pochi denti e dei vecchi che non ne hanno più del tutto” (H. Leclerc, 1935).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: