Pubblicato da: fitonews | 27 ottobre 2010

Fumo e broccoli…

Cavolfiori, broccoli, cavolini di Bruxelles, rape e cavolo nero (Brassicacee), ricchi in isotiocianati, composti aromatici contenenti zolfo responsabili del loro odore tipico, e di micronuetrienti importanti come la vitamina C, B, PP, provitamina A e minerali quali calcio, fosforo, ferro e potassio, oltre ad essere da sempre apprezzati nella nostra cucina, svolgono importanti proprietà antiossidanti importanti per combattere i danni causati da un eccesso di radicali liberi nell’organismo.
Uno studio pubblicato sulla rivista Nutrition and Cancer ne conferma gli effetti benefici nel contrastare lo stress ossidativo che può essere causato dall’inquinamento dell’aria, dal fumo di sigaretta, dall’esposizione prolungata ai raggi ultravioletti e anche da un’alimentazione scorretta. Dall’analisi dei risultati di questo studio è emerso un miglioramento nei parametri di danno ossidativo a livello di DNA. Tale miglioramento risultava particolarmente significativo nei soggetti fumatori. Gli studiosi concludono quindi che l’assunzione giornaliera di isotiocianati provenienti da Brassicacee eserciterebbe un importante effetto di protezione contro lo stress ossidativo associato al fumo….Se poi si smette di fumare è sicuramente meglio!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: