Pubblicato da: fitonews | 23 giugno 2010

Lo specchio deformante…

Secondo una ricerca diretta presso l’University College of London dal dottor Michael Longo e pubblicata su  PNAS-Proceedings of the National Academy of Sciences , le donne si vedono più grasse  rispetto a quanto lo siano in realtà : sarebbe il cervello ad operare tale deformazione  e il peso percepito viene aumentato del 30% rispetto a quello reale (ben due taglie in più). La ricerca è stata condotta su volontari  ai quali è stato chiesto di porre la propria mano sinistra sotto il piano di un tavolo in modo da non poterla vedere  e di indicare dove si trovavano le  dita, quale fosse la loro lunghezza o la posizione delle nocche, ecc. Quasi tutti i volontari hanno sbagliato nel percepire le proprie dita, ritenendo la mano più grande quasi del 69% in più rispetto al normale. Nonostante capiti anche ad alcuni uomini, pare che siano proprio le donne le principali vittime di questo “specchio deformante”: secondo l’équipe medica l’alterata percezione delle reali dimensioni del proprio corpo dipenderebbe dal numero di segnali sensoriali inviati al cervello dalle diverse parti della pelle  e l’effetto potrebbe essere più pronunciato nelle donne  in quanto queste tendono a essere più sensibili ai cambiamenti di specifiche parti del proprio corpo. Sarebbe per questo motivo che  anche donne in peso forma si avvertono come più grasse. (tratto da:  newsfood.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: