Pubblicato da: fitonews | 19 maggio 2010

Un medico del passato

Nel mio ultimo libroPiante medicinali in Sardegnaho inserito al termine della trattazione delle 130 schede monografiche sulle piante, un’ appendice dal titolo Dizionarietto biografico dei personaggi citati nel testo. Fra le tante biografie trattate segnalo quella relativa al medico francese Francois-Joseph Cazin.
Cazin, Francois-Joseph (XIX sec.), medico. Esercitò la professione a Calais e la terminò come medico di campagna presso la povera gente di Boulogne-sur-Mer. Assistendo ogni giorno allo “ spettacolo straziante della miseria alle prese con la malattia”  decise “di rinunciare alle medicine ed alle preparazioni farmaceutiche il cui lusso può essere pagato soltanto dal ricco”. Iniziò allora ad utilizzare le piante indigene basandosi sia sulle sue conoscenze che quelle della tradizione locale. Dopo quattordici anni di pratica rurale, la pensione gli permise di redigere un bilancio che la ricchezza e l’acutezza delle osservazioni, l’abbondanza delle “note patologiche e terapeutiche”, il richiamo critico alle indicazioni del passato, gli permisero di qualificare come medicina sperimentale con le piante. Nacque così il suo libro : Traité pratique & raisonné des plantes médicinales indigènes (1847).”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: