Pubblicato da: fitonews | 1 aprile 2010

Cioccolato a piccole dosi…

Mangiare l’equivalente di mezza tavoletta da 100 grammi di cioccolato fondente alla settimana potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. E’ quanto afferma uno studio pubblicato dalla rivista The Journal of Nutrition che segnala come il consumo quotidiano di una piccola dose di cioccolato fondente (6,7 grammi) può avere effetti protettivi contro l’infiammazione cronica, un fattore di rischio per le malattie cardiache. Il cioccolato fondente infatti è ricco in polifenoli, antiossidanti che manifestano un effetto protettivo a livello cardiovascolare. Lo studio è stato condotto su  4 849 soggetti in buona salute e senza fattori di rischio (pressione arteriosa e colesterolo nella norma). Come marker di riferimento per l’infiammazione è stato valutato il livello ematico di   proteina C-reattiva, indicatore di flogosi  e utile per determinare l’avanzamento di una malattia o l’efficacia di una terapia antinfiammatoria.  E’ emerso che la concentrazione di proteina C-reattiva era inferiore del 17% nei soggetti che  consumavano regolarmente piccole quantità di cioccolato fondente rispetto ai soggetti che non ne consumavano.
I migliori effetti, ribadiscono i ricercatori, si hanno con un consumo quotidiano medio di 6,7 grammi di cioccolato (corrispondente a un quadratino da due a tre volte la settimana). Al di là di questi quantitativi, l’effetto protettivo tende a perdersi. La maggior parte degli studi clinici sono stati eseguiti , fino ad oggi, utilizzando quantità di cioccolato fondente superiori ( 40 – 60 g al giorno) e, con tali  dosi, il danno per la salute supera  i benefici. Gli autori concludono lo studio affermando che “tali risultati suggeriscono che il consumo regolare di piccole dosi di cioccolato fondente può ridurre l’infiammazione.”

Annunci

Responses

  1. e ce lo dici proprio alla vigilia di Pasqua…?!
    Comunque: auguri ugualmente, Sabina

    • ….giuro che mi farò perdonare!!! 🙂 Auguri!!

  2. certo che 50 g alla settimana rappresentano un “contenimento” difficile da mantenere! 🙂

    • quanto hai ragione! la ricerca a volte è un po’ sadica… 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: