Pubblicato da: fitonews | 3 febbraio 2010

Un mandarino dal Giappone

Citrus unshiu Marc., conosciuto come Satsuma, è una specie particolare di mandarino che viene largamente consumato in Giappone. La scorza essiccata, dal sapore dolce e speziato, oltre ad essere impiegata come condimento nella cucina orientale, viene utilizzata come coadiuvante di altre droghe nel trattamento di bronchite, asma e problemi circolatori.
Sono in corso numerosi studi che indicano nel mandarino Satsuma un alimento funzionale da inserire nella dieta di soggetti diabetici, obesi e allergici. Nei primi sarebbe in grado di contribuire al controllo della glicemia, nei secondi limiterebbe i danni a livello epatico (proprietà epatoprotettrici), nei soggetti allergici, se assunto per lunghi periodi, aiuterebbe a “controllare l’insorgenza dell’infiammazione allergica e quindi dei sintomi a essa correlati (rinite allergica stagionale)” .
Il consumo del frutto fresco sembra inoltre  migliorare il metabolismo del calcio a livello osseo, manifestando in tal modo un’azione di prevenzione nei confronti dell’osteoporosi. Citrus unshiu risulta essere particolarmente ricco in glicosidi flavononici dotati di un elevato potere antiossidante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: